Questo è un post nato principalmente per Facebook, non mi aspetto di certo di dirvi qualcosa che su Council non sappiate già :) Ma dato che mi piace sempre discutere con voi lo metto lo stesso :D

Visto che la data di uscita di Odyssey è sempre più prossima, noi della Cripta abbiamo deciso di fare un piccolo passo indietro andando a scrivere una breve recensione di Desert Oath, l’ultimo libro di Assassin’s Creed uscito nel nostro paese. Perché leggerlo e quando leggerlo? A voi ;)

__________________________________________________________________



Titolo: Assassin’s Creed Desert Oath
Autore: Oliver Bowden
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Data di uscita: 10/2017

Ultima fatica dell’ormai famoso Oliver Bowden, pseudonimo dello scrittore Anton Gill, Desert Oath rappresenta un preludio ad Assassin’s Creed Origins. Uscito pochi giorni prima del suddetto videogioco, il libro ci catapulta circa sette anni prima degli eventi di Origins nei panni di un Bayek più giovane ed ancora ignaro del ruolo che un giorno avrebbe ricoperto.

Il libro, scritto sia in prima che terza persona, fornisce uno scorcio della prima vera avventura del futuro Medjay ponendo particolare attenzione su Sabu, suo padre, ed il ruolo che questi sembra ricoprire segretamente. Tra briganti, segreti e scontri all’arma bianca, vedremo piano piano delinearsi una trama ben precisa che vuole dare un senso di completezza nei confronti della persona che è Bayek in Origins.

Durante la lettura delle 384 pagine avrete quindi modo di gettare uno sguardo all’infanzia del creatore degli Occulti, incrociando nuovamente personaggi come Rabiah, Hepzefa e, ovviamente, Aya.


Cosa mi è piaciuto


Desert Oath permette finalmente di capire veramente cosa richieda diventare un Medjay (o Medjai) e riesce perfettamente a completare la caratterizzazione di un personaggio già di per sé ottimo. Il rapporto con Sabu inoltre, sebbene risulti da un lato rimasticato e dal gusto di già visto, dà una ventata di aria fresca nei confronti del rapporto padre-figlio che non vedevamo più dai tempi di Assassin’s Creed 3.

Il libro strizza fortemente l’occhio agli eventi del gioco ed ai ruoli che taluni individui ricoprono in esso: in particolare Bowden è riuscito a fornire al meglio nuove informazioni, sia caratteriali che non, sul personaggio che i più sembrano avere apprezzato: Aya. Vice-protagonista di Origins, la compagna di Bayek rappresenta l’altro peso della bilancia, il nuovo che avanza rispetto alle antiche tradizioni: come nel gioco Aya è sì un potente alleato, ma allo stesso tempo rappresenta un nodo e un punto controverso di riflessione.

Senza voler rivelare troppo, mi sento inoltre di poter dire che anche l’antagonista, o gli antagonisti, sono stati scelti molto bene e, cosa ancora più importante, resi alla perfezione.


Cosa non mi è piaciuto


Sebbene le pagine del libro scorrano con molta semplicità, in alcuni punti ho trovato che la trama risultasse un po’ lenta e che l’inserimento di qualche evento avesse il solo scopo di riempire alcuni buchi e di allungare la storia.

Lo stile di Bowden inoltre potrebbe risultare ai più pretenziosi un po’ troppo semplice ed in alcuni casi banale, con un passaggio continuo tra capitoli raccontati in prima persona e in terza.


Commento finale


Desert Oath è sicuramente un valido acquisto per tutti coloro che si sono affezionati in modo particolare a Bayek e ad Aya e che vogliono approfondire il passato di entrambi, completando così la loro formazione caratteriale. Il libro di Bowden ci permette infatti di conoscere meglio i nostri protagonisti e di comprendere maggiormente le rispettive scelte adottate in Origins.

La lettura può benissimo essere svolta sia prima che dopo aver giocato il videogame, ma dal mio punto di vista risulta maggiormente apprezzabile una volta che si sono già conosciuti entrambi i personaggi. Comunque l’ultimo giudizio sta a voi ;)


- Jasdip (Luca Briano)

_______________________________________________________________


Ricordo come sempre di passare sulla nostra pagina di Facebook "La Cripta degli Assassini" per rimanere aggiornati su tutte le news inerenti al fantastico universo di Assassin's Creed!